APERTO ANCHE ALL’ASSOCIAZIONISMO E ALLA SOCIETÀ CIVILE

Si è costituito oggi il Comitato provinciale per il Sì ai due referendum popolari sul lavoro promossi dalla Cgil Nazionale per l’abrogazione dei voucher e per la responsabilità solidale in materia di appalti. Del comitato fanno parte:
Gigia Bucci, Segretario Generale Cgil Bari
Giuseppe Altamura, Segretario Cgil Bari
Azmi Jarjawi, Segretario Cgil Bari
Oltre alla Confederazione fanno parte del Comitato i Segretari Generali di Categoria:
Barbara Neglia, Segretario Generale Filcams Cgil Bari
Antonio Pepe, Segretario Generale Filctem Cgil Bari
Ignazio Savino, Segretario Generale Fillea Cgil Bari
Maria Teresa De Benedictis, Segretario Generale Filt Cgil Bari
Saverio Gramegna, Segretario Generale Fiom Cgil Bari
Lia Lopez, Segretario Generale Fisac Cgil Bari
Anna Lepore, Segretario Generale Flai Cgil Bari
Ezio Falco, Segretario Generale Flc Cgil Bari
Domenico Ficco, Segretario Generale Fp Cgil Bari
Vito Battista, Segretario Generale Slc Cgil Bari
Maria Antonelli, Segretario Generale Spi Cgil Bari

Ma la novità della Cgil di Bari è l’apertura del comitato all’associazionismo e alla società civile. La Cgil di Bari ha voluto raccogliere le adesioni di tutti i soggetti associativi presenti sul territorio metropolitano e intende continuare a sollecitare chiunque voglia contribuire alla campagna referendaria promossa dalla Cgil Nazionale su voucher e appalti.
E’ importante, ribadisce il Segretario Generale Cgil Bari Gigia Bucci, tessere una rete attiva di contatti tra giovani e meno giovani, studenti, pensionati, immigrati, rappresentanti sindacali, esponenti del mondo accademico, culturale, dello spettacolo, del volontariato, per affrontare la sfida che ci vede impegnati nei prossimi mesi e che rimette al centro il valore del lavoro dal punto di vista sociale ed economico, nel riconoscimento dei diritti minimi universali uguali per tutti.

Le richieste di adesione al Comitato sono tantissime e in aumento.
Fino a questo momento hanno aderito:
ACT – ZONA FRANKA – LINK – UDS – RETE DELLA CONOSCENZA – LEGAMBIENTE – UNIVERSITÀ POPOLARE DELLA TERZA ETÀ – GRUPPO LAVORO RIFUGIATI – ASSOCIAZIONE ITALO-UCRAINA – COMUNITÀ PERUVIANA – ASSOCIAZIONE GOWINDA MAURIZIANA – PADRI COMBONIANI – ASSOCIAZIONE SARO WIWA – COMUNITÀ BANGLADESH – ABUSUAN – NUOVA ERITREA

Stanno aderendo al Comitato della Cgil di Bari, personalità illustri del mondo accademico, della cultura, dello spettacolo:

Nicola Colaianni – docente diritto ecclesiastico Uniba
Vito Leccese – docente diritto del lavoro Uniba
Vincenzo Bavaro – docente diritto del lavoro Uniba
Letizia Carrera – sociologa Uniba
Mario Spagnoletti – docente di storia Uniba
Arturo Cucciolla – architetto
Corrado Petrocelli – Rettore Università Repubblica di San Marino
Maria Gianquinto – attrice
Dante Marmone – attore
Tiziana Schiavarella – attrice
Felice Mezzina – musicista
Vito Signorile – attore e regista
Roberto Ottaviano – musicista
Mimmo Zambetta, Presidente Federconsumatori Bari
Antonio Di Donno, Presidente Acli Puglia
Danny Sivo, medico del lavoro
Domenico Iannone, coreografo
Onofrio Romano, sociologo
Michele Capriati, docente economia politica Uniba
Leo Palmisano, sociologo
Giuseppe Cascione, docente filosofia politica Uniba
Renato Curci, attore e mimo
Antonio Stornaiolo, attore
Luigi Volpe, Docente diritto comparato Uniba
Vito Antonio Leuzzi, Ipsaic
Aldo Muciaccia, Ipsaic
Antonella Genga, attrice
Roberto Petruzzelli, attore
Ivan Dell’Edera, attore
Marina Calamo Specchia, docente diritto costituzionale comparato Uniba
Tommaso Fiore, medico
Pasquale Martino, docente in pensione
Stefania Santelia, docente letteratura latina Uniba
Alessandro Torre, docente diritto costituzionale Uniba
Vito Savino, già Presidente Tribunale Bari
Nicola Costantino, docente ingegneria economico-gestionale Politecnico Bari
Ugo Villani, docente diritto internazionale Uniba e Luiss Guido Carli Roma
Francesco Prota, docente economia sviluppo Uniba

Fanno parte del comitato anche delegati sindacali:
Gianluca Susca, Rsu Peroni
Vincenzo Santomauro, Rsu Casillo
Michele Fusaro, Rsu Granoro
Vincenzo  Castellana, Rsu Aia Veronesi
Blerim Mustafaj – Rsa Operaio Agricolo
Alfredo Ruscigno, Bridgestone
Giuseppe Papappicco, Merck Serono
Rocco Rossini, Telecom
Enrico Leccese, Poste italiane
Marta Galliano, Fastweb
Mariella Paparella, Papa&Sons