Categorie
SINDACATO

Assemblea territoriale

Oggi, presso la sede di CGIL Bari, l’assemblea territoriale di delegate e delegati. Una occasione per condividere i punti della manifestazione nazionale del 18 Giugno con la partecipazione di @emilio Miceli CGIL Confederazione Generale Italiana del LavoroCi troviamo in un’epoca di grandi cambiamenti e trasformazioni della nostra società e dell’intero pianeta dovute anche ad un avvenimento eccezionale come la pandemia e alla guerra in Ucraina. C’è un’emergenza sociale e democratica che va affrontata con l’aumento di salari e pensioni, lottando contro la precarietà ma anche rinnovando i contratti nazionali, avviando un’adeguata riforma del fisco, anche attraverso la tassazione delle rendite finanziarie, degli extraprofitti e la previsione di contributi di solidarietà. Anche la CGIL è attraversata dagli elementi nevralgici di tale fase storica ed è di fronte all’urgenza di essere in grado di affrontare tali sfide.Da qui la scelta consequenziale da parte della nostra organizzazione di allargare il più possibile lo spazio di partecipazione dei nostri iscritti e delegati ma anche di continuare a dialogare con associazioni, cittadine e cittadini e Dino Testini Segretario Cgil Puglia

Categorie
SINDACATO

136 anni di battaglie

La segretaria della CGIL Bari, Gigia Bucci, è intervenuta all’iniziativa:”136 anni di battaglie, la storia della Fillea Cgil, dalle origini alle nuove sfide” al centro congressi Frentani a Roma. Al dibattito:”la nuova forma urbis, partecipazione e conflitto: organizzare i bisogni, si è parlato di cittadinanza attiva. La road map che ci siamo dati, ha ribadito Bucci, si fonda sulla qualità del lavoro che si interseca lavoro con i bisogni delle persone. Ora dobbiamo consolidare questa fase costruendo insieme al tema della rigenerazione urbana anche quello di rigenerazione sociale puntando proprio in questo momento complicato di crisi economica , ad intercettare i bisogni del territorio oltre a costruire opportunità per giovani e donne.

Categorie
SINDACATO

2 Giugno

La Festa della Repubblica oggi deve essere motivo di riflessione e impegno per la pace, priorità dettata dalla nostra Costituzione, contro la guerra in Ucraina e contro tutte le guerre, contro la corsa alle armi.Abbiamo il dovere di attuare pienamente i principi e i valori della nostra Repubblica e della nostra Costituzione.

Categorie
SINDACATO

Sportello Coscioni

Da oggi nella sede della CGIL di Bari è attivo lo Sportello Coscioni con finalità informative sui temi legati ad eutanasia, biotestamento e cure palliative. Una informazione corretta è basilare affinché chiunque possa conoscere i propri diritti e possa scegliere liberamente. L’apertura nella sede della Camera del Lavoro di Bari di uno sportello analogo a quello nazionale, fornirà ad un’ampia platea di cittadine e cittadini risposte dirette e tempestive su domande e dubbi e contribuirebbe alla costruzione di banche dati contenenti denominazioni e recapiti di strutture come cliniche per la terapia del dolore, Hospice, Asl e Centri di Salute Mentali, per essere fruite più agevolmente

Categorie
SINDACATO

Legalità e trasparenza

è stato siglato, questa mattina, il protocollo d’intesa tra la Città metropolitana di Bari e le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL finalizzato alla promozione e valorizzazione della cultura della legalità, della trasparenza, della tutela del lavoro in vista dell’attuazione delle iniziative progettuali del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e del Piano Nazionale Investimenti Complementari (PNC). A firmare l’accordo il sindaco metropolitano, Antonio Decaro, e i rappresentanti territoriali di CGIL, CISL e UIL rispettivamente Marialuigia Bucci, Giuseppe Boccuzzi e Franco Busto.📈 Siamo vivendo una fase in cui abbiamo la responsabilità di interconnettere le sfide globali con le esigenze delle agende locali per fornire un supporto concreto al processo di sviluppo strategico che è già in atto. Siglare un protocollo con la città metropolitana, che trova le sue fondamenta nella concertazione, è un passaggio straordinariamente importante perché è da qui che cominceremo insieme alle istituzioni a gettare le basi per la costruzione di uno sviluppo virtuoso partendo dal basso attraverso l’ascolto dei bisogni dei cittadini, degli stakeholder, attraverso la partecipazione dei soggetti chiamati a intercettare nonché interpretare i bisogni sociali.

Categorie
SINDACATO

Festa dei popoli

L’ultimo appuntamento di #aspettandofestadeipopoli22, organizzato da CGIL Bari, è stato molto partecipato con un argomento di grande attualità, Ius Scholae, cittadinanza e diritto di voto, per discutere della riforma della legge 91/92 che regola l’accesso alla cittadinanza per chi, straniero, è nato in Italia o vi è arrivato entro il dodicesimo anno di età. Ed un focus sulla situazione in Europa e nel resto del mondo. Al tavolo di discussione Pasquale Chieco, Sindaco di Ruvo di Puglia e delegato Anci Puglia al Welfare, Monica Mc Britton, prof.ssa associata di Diritto del lavoro nell’Università del Salento, Ines Pierucci, Assessora alle Culture Comune di Bari, Matteo Lepore, sindaco di Bologna ( in collegamento ), Clemens Hauer, Coordinatore Rete Europea diritto di voto di tutti i residenti, Gigia Bucci, segretaria Generale Cgil Bari. Ha moderato Rezarta Celiku, Responsabile Dipartimento Politiche Agricole dell’Immigrazione Cgil Bari.

Categorie
SINDACATO

Lavorare meno, lavorare meglio

Oggi, ad Exprivia, si è tenuta la presentazione del libro “LAVORARE MENO, VIVERE MEGLIO” di Fausto Durante. Ogni giorno ascoltiamo annunci legati a nuovi insediamenti sul territorio di Bari. La nostra Città è attrattiva per gli investimenti ma questi annunci non si traducono in qualità del lavoro e qualità della vita. L’impegno è sfidare le imprese sul valore dell’occupazione che viene creata sul nostro territorio.

Categorie
SINDACATO

Ex-OM: assunti a tempo indeterminato i primi 12 lavoratori

Oggi, 6 maggio, presso la sede della Giunta Regionale abbiamo sottoscritto un verbale di accordo importante per il futuro dell’opificio ex-Om nella zona industriale di Bari .
Finalmente dal prossimo mese di giugno 12 lavoratori saranno assunti a tempo indeterminato part-time dall’azienda Selectika e varcheranno la soglia dello stabilimento ex Om Carrelli .
È il primo passo per il riassorbimento del personale, seppur graduale, dando un segnale di speranza a questi lavoratori e alle loro famiglie che da undici anni attendono questo momento.
L’azienda “Selectika si è impegnata a fare investimenti per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro necessari al rilancio delle attività d’impresa e al ricollocamento dei 128 dipendenti del bacino ex Om.
Nelle scorse settimane la Giunta Regionale della Puglia ha dato il via libera all’approvazione del progetto definitivo presentato dall’impresa Selectika per la riconversione dello stabilimento che in passato ospitava la Om Carrelli a Modugno.
Una decisione fondamentale che segna un passo avanti nella vertenza che da anni coinvolge gli ex lavoratori della Om, una parte dei quali sarà reintegrata da subito nel nuovo impianto attraverso anche formazione specifica.
Questo è solo il primo passo e bisogna adesso lavorare affinché vada avanti il processo di riconversione del sito ex Om trasformando lo stesso in un impianto integrato per la valorizzazione di plastiche e vetro da raccolta differenziata e pertanto realizzando un polo di eccellenza perché permetterebbe la chiusura del ciclo dei rifiuti e favorire la tutela del territorio.
Come OO.SS. nel salutare con soddisfazione l’accordo odierno, perché rappresenta un segnale positivo nell’ambito della “vertenza Bari” chiediamo nello stesso tempo, a tutte le parti in causa, di andare avanti nel minor tempo possibile nella realizzazione dell’intero impianto di raccolta e selezione, al fine di dare quanto prima risposte ai 128 lavoratori ex Om, con la previsione che nel corso del tempo, dopo la prima fase di rodaggio, possano essere effettuate ulteriori assunzioni.


Cgil bari e Fiom Cgil bari

Gigia Bucci e Vito piazza

Categorie
SINDACATO

Primo Maggio Barese

Non c’è Primo Maggio senza il Sindacato, il Lavoro, i Diritti. Siamo a Parco 2 Giugno per il Primo Maggio Barese per incontrare i cittadini baresi, promuovere valori, obiettivi e sfide che ci attendono.Nessuno si salva da solo.

Categorie
SINDACATO

Cento anni di resistenza

Al Fortino Sant’Antonio di Bari il primo appuntamento la festa dei Lavoratori per la CGIL Bari.

ore 19: 𝗣𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗹𝗶𝗯𝗿𝗼 “𝗖𝗲𝗻𝘁’𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗿𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 – 𝗹’𝗮𝘀𝘀𝗲𝗱𝗶𝗼 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗖𝗮𝗺𝗲𝗿𝗮 𝗱𝗲𝗹 𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗼 𝗱𝗶 𝗕𝗮𝗿𝗶 𝘃𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗮”LEA DURANTE, PASQUALE MARTINO, ANTONIA LOVECCHIO, autori del libroGIGIA BUCCI, Segretaria Generale Cgil BariLOREDANA CAPONE, Presidente Consiglio Regionale PuglieseFULVIO FAMMONI, Presidente Fondazione Di VittorioPINO GESMUNDO, Segretario Generale Cgil PugliaINES PIERUCCI, Assessore alla cultura del Comune di Bariore

ore 20: 𝗟𝗜𝗕𝗘𝗥𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 – 𝘀𝗼𝗻𝗼𝗿𝗶𝘇𝘇𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗮 𝘃𝗶𝘃𝗼, 𝗽𝗿𝗼𝗴𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗮𝘂𝗱𝗶𝗼𝘃𝗶𝘀𝗶𝘃𝗼 𝗮 𝗰𝘂𝗿𝗮 𝗱𝗶 “𝗛𝗼𝗺𝗲 𝗠𝗼𝘃𝗶𝗲𝘀 – 𝗔𝗿𝗰𝗵𝗶𝘃𝗶𝗼 𝗻𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗶𝗻𝗲𝗺𝗮 𝗣𝗿𝗶𝘃𝗮𝘁𝗼”Il concerto di sonorizzazione dal vivo vedrà sul palco Xabier Iriondo (Afterhours), Karim Qqru (Zen Circus), Laura Agnusdei (Julie’s Haircut). Nella pellicola 16mm girata dall’allora ventiduenne Antonio Marchi, le immagini d’archivio mostrano un inverno tetro, in cui “neppure gli uccelli erano liberi”. Ma poi ecco all’improvviso la rinascita: “col sole e la primavera, un giorno, arrivarono i partigiani”. E con la liberazione tutti finalmente uscirono e cominciarono a ballare.